Cura del corpo

Salute dei capelli: come prevenire la forfora

Il 40% circa di persone fra i 18 e i 40 anni sono colpiti dalla forfora, che può provocare un forte prurito e disagio negli individui.
Le cause che provocano la forfora sono diverse, classificabili in
fisiologiche, patologiche o occasionali.

Le principali cause che provocano la forfora sono lo stress, l’età, le temperature (soprattutto la stagione fredda), l’utilizzo di prodotti che alterano l’epidermide.
I forti periodi di stress causano un’intensificazione della forfora, a causa delle scariche di adrenalina che stimolano l’attività delle cellule e provocano una produzione eccessiva di sebo.

Durante l’adolescenza è normale avere uno squilibrio degli ormoni che sollecitano le ghiandole sebacee, provocando un aumento della produzione di sebo e una conseguente irritazione della cute.

Due tipologie di forfora

I tipi di forfora sono principalmente 2 e possono essere riconosciuti in base alla tipologia di pelle di un individuo:
La
pelle secca può provocare l’insorgenza della forfora secca; è possibile riconoscerla dalle squame di piccole dimensioni e biancastre.
La
pelle grassa provoca l’eccessiva produzione di sebo che aumenta l’insorgere della forfora grassa. Questa, a differenza della precedente, produce squame di dimensioni maggiori e con una colorazione giallastra.

Entrambi i casi si associano a prurito e arrossamento della zona interessata e possono essere curati attraverso l’utilizzo di prodotti specifici come lo shampoo antiforfora.

OffertaBestseller No. 1
OffertaBestseller No. 2
Kouriles Shampoo Antiforfora Delicato Sollievo per Dermatite Seborroica e Crosta Lattea Irritazioni Cuoio Capelluto e Capelli Grassi100 ml
  • Grazie all’azione combinata di quattro ingredienti specifici aiuta a contrastare l’irritazione del cuoio capelluto soggetto a dermatite, desquamazione e forfora.
  • Rimuove delicatamente forfora ed eccesso di sebo senza irritare. Ripristina la salute dei capelli lasciandoli morbidi e lucenti. Recentemente riformulato, mantiene inalterate le sue proprietà specifiche. Adatto a un uso frequente e anche alle pelli sensibili di bambini e neonati (crosta lattea).
  • Da cosa è composto? Climbazolo: attività mirata contro il fungo responsabile di forfora e irritazione. Phlorogine: estratto di un'alga atlantica con azione normalizzante e calmante. Acido ialuronico: idratante profondo e coadiuvante nel ristabilire il naturale film cutaneo. Vitamina E: antiossidante di origine naturale che favorisce il ricambio cellulare.
OffertaBestseller No. 3
Neutrogena Shampoo Antiforfora T/Gel Forte Prurito Intenso, Shampoo uomo per capelli secchi contro il prurito, Shampoo anti-forfora senza alcol efficace dalla prima settimana, 150 ml
  • Azione rapida – Lo shampoo antiforfora professionale Neutrogena T/Gel Forte riduce la forfora entro la prima settimana e dona istantaneamente sollievo al prurito più intenso
  • Altamente efficace – Questo shampoo antiforfora uomo Neutrogena è stato specificamente formulato per garantire un'ottima efficacia sul cuoio capelluto
  • Sensazione di freschezza – Utilizzando questo shampoo uomo, i capelli avranno un aspetto visibilmente pulito e si avvertirà una piacevole sensazione di freschezza
Bestseller No. 4
BioNike Triderm D.S. - Shampoo Trattamento per Dermatite Seborroica, Azione Seboregolatrice e Lenitiva, Allevia Prurito, Irritazione e Desquamazione, 125 ml
  • Integratore alimentare multivitaminico ad azione antiossidante e rinforzante, favorisce le regolari funzioni metaboliche e allevia il senso di stanchezza e debolezza, proteggendo dallo stress ossidativo
  • Nutraceutical è la linea di integratori con ingredienti attivi selezionati, formulati per integrare e potenziare i trattamenti cosmetici migliorando l'aspetto della pelle
  • Assumere due compresse al giorno, da deglutire con abbondante acqua; nickel tested e senza glutine e lattosio
OffertaBestseller No. 5
RestivOil Complex Shampoo Olio Antiforfora per Capelli Secchi con Azione Antiseborroica e Anti Prurito, 250ml
  • Trattamento naturale per una progressiva riduzione della sensazione di prurito, donando sollievo alla cute
  • Dermatologicamente testato
  • Azione antiseborroica

Come evitare la comparsa della forfora


Esiste la possibilità di integrare nella propria routine di lavaggio, alcuni accorgimenti che evitano o riducono notevolmente la comparsa della forfora.

Il lavaggio dei capelli deve essere regolare, non frequente, e non bisogna applicare prodotti nocivi per il cuoio capelluto.
L’utilizzo poco attento del phon può concorrere alla formazione della forfora, perché il calore eccessivo provoca
irritazioni, secca il cuoio capelluto e stimola la produzione di sebo. E’ consigliato utilizzare il phon ad una certa distanza dai capelli e limitare l’utilizzo della piastra.

Gli individui che utilizzano tinte per capelli e decolorazioni devono ridurne notevolmente la frequenza e utilizzare prodotti di qualità, perché i coloranti irritano il cuoio capelluto e alterano il ph della pelle.

Quando e come usare i prodotti antiforfora

Esistono in commercio tanti tipi di shampoo antiforfora, formulati in modo differente. Si consiglia di consultare un dermatologo, il medico di fiducia o un farmacista prima di acquistare e utilizzare uno shampoo medicale. Alcuni di questi, infatti, possono essere aggressivi nei confronti dei capelli e renderli secchi e fragili.

Per lo stesso motivo, occorre avere delle accortezze durante il lavaggio dei capelli:

  • Il lavaggio con lo shampoo antiforfora deve essere effettuato due o tre volte a settimana per i primi due – tre mesi.
  • Quando la forfora è ridotta e il prurito migliora è possibile diminuire l’utilizzo dello shampoo medicale ad un lavaggio alla settimana.
  • Quando la forfora è stata eliminata è possibile utilizzare uno shampoo delicato, da utilizzare durante la routine settimanale.

Alla fine del trattamento antiforfora si consiglia di continuare ad avere delle accortezze durante il lavaggio, l’asciugatura e la piega dei capelli. Bisogna evitare fonti di calore aggressivi, prodotti di bassa qualità, lavaggi frequenti, tinte frequenti e l’utilizzo giornaliero di piastre.

ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questo sito sono pubblicate a scopo esclusivamente informativo: non possono sostituirsi o integrare la diagnosi svolta dal medico. Tutte le informazioni non devono essere in alcun modo considerate come alternative alla diagnosi del medico curante, né tantomeno essere confuse e/o scambiate con la prescrizione di trattamenti e terapie. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico. I prodotti sono recensiti a scopo informativo: non è possibile in nessun modo garantire risultati certi, le possibilità di riuscita di qualsiasi trattamento variano da paziente a paziente. Leggi il Disclaimer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sconto 10% per i nuovi clienti su prodotti per la pelleSCOPRI DI PIU'