DIMAGRIRE

Bere il succo di Aloe Vera fa dimagrire?

Tra le tante soluzioni per perdere peso, avrai sicuramente sentito parlare del succo d’Aloe. Allo stesso tempo però, ti sarai chiesto se funziona davvero e se può aiutarti ad ottenere i risultati che desideri. Ebbene sì, il succo d’Aloe è un ottimo alleato per la perdita di massa grassa. Tuttavia, il suo consumo è da intendersi all’interno di una vita sana ed una dieta equilibrata, in quanto si tratta di una pianta naturale.

Solitamente infatti, all’interno del succo di Aloe Vera non ci sono componenti od ingredienti chimici, un aspetto molto importante per la salute del tuo organismo. Inoltre, proprio grazie alla sua naturalezza, è praticamente impossibile andare incontro a degli effetti indesiderati, a meno che si ecceda nel suo consumo.

Come vedremo meglio dopo, uno dei benefici dell’Aloe Vera è la regolarità del transito intestinale; per tanto, eccedere nel sorseggiare il succo potrebbe indurti ad andare in bagno più del previsto. A parte questo però, il succo di Aloe Vera si dimostra un ottimo compagno di viaggio nel percorso del dimagrimento, vediamo come.

Succo di Aloe Vera: quali sono i benefici

Il succo di Aloe Vera presenta diverse caratteristiche, che possono aiutarti sia ad ottenere il risultato fisico che desideri, sia ad apportare un miglioramento generale all’organismo. Innanzitutto, devi sapere che all’interno del succo d’Aloe è contenuta una sostanza, chiamata aloina, che depura il tuo corpo dalle tossine e dai residui, permettendo una detersione totale del corpo. Inoltre, espellere i liquidi in eccesso, ti aiuterà a perdere i primi chili, che devi sapere, sono quelli più facili da perdere.

Il secondo beneficio del succo d’Aloe Vera è che migliora ed aumenta il metabolismo, andando a bruciare il tessuto adiposo. In altre parole, bevendo questo succo, vai ad eliminare le sostanze grasse del tuo organismo, in modo salutare e naturale. Inoltre, è molto importante che il tuo metabolismo venga sollecitato, poiché un metabolismo veloce, brucia molte più calore di uno lento.

Un ulteriore aspetto da considerare del succo d’Aloe è la sua funzione lassativa. In questo senso, l’Aloe dà un notevole contributo per quanto riguarda il processo digestivo, aiutandoti a renderlo più fluido e leggero; ma dall’altra parte stimola l’intestino a trovare il proprio equilibrio. La conseguenza primaria quindi, è che il succo d’Aloe Vera ti consente di avere un addome meno gonfio ed un intestino più deterso, entrambi fattori positivi per la perdita di peso.

Come anticipavamo all’inizio, poiché svolge una funzione lassativa, è importante non abusarne. Specialmente se consumata all’interno di una dieta ricca di verdura, il succo d’Aloe potrebbe portare a qualche situazione di dissenteria. Il nostro consiglio quindi, è di non superare le dosi consigliate.

OffertaBestseller No. 1
ESI Aloe Vera Succo, 1000 Ml
  • Integratore alimentare a base di foglie di Aloe Vera
  • 100% puro succo
  • Non superare la dose giornaliera consigliata
OffertaBestseller No. 2
Equilibra Integratori Alimentari, Aloe Vera Extra 99,5%, Integratore Aloe Vera da Bere Puro o Diluito, Aloin Free, Detox, Pura Polpa, Senza Aggiunta di Acqua, Prodotto Vegano, Senza Glutine, 1 Litro
  • PER DEPURARE IL TUO ORGANISMO: Integratore alimentare per favorire le funzioni depurative dell'organismo; a base di polpa al 100% non diluita, ottenuta da foglie selezionate di Aloe Vera
  • CARATTERISTICHE: La polpa interna delle foglie di Aloe Vera Extra Barbadensis (gelum sine cute) è ottenuta con una lavorazione che preserva i principi della pianta fresca. Vegano, senza glutine
  • AL MATTINO: Si consigliano 50 ml al giorno (1 misurino) da assumere al mattino puro o diluito in altra bevanda. Dopo l’apertura conservare in frigorifero e consumare entro 30 giorni
OffertaBestseller No. 3
Zuccari Succo D Aloe - 3 Pezzi da 1 L, Totale: 3 L
  • 100% puro succo e polpa d’Aloe vera
  • 3 confezioni da 1 litro

Come utilizzare il Succo d’Aloe Vera per dimagrire

In commercio ci sono molte varianti che ti consentono di utilizzare l’Aloe Vera per dimagrire. In questo caso specifico però, noi facciamo riferimento al succo d’Aloe. Anche in questo caso però, potresti integrare la bevanda con altri alimenti ed ingredienti, con il fine di renderla ancora più buona e, possibilmente, più efficace.

Innanzitutto, ti consigliamo di bere il succo di Aloe Vera al mattino, possibilmente a digiuno. In questo modo, i tuoi organi interni verranno lavati da una bevanda nutriente e disintossicante, preparandoti per la giornata. Se ogni tanto desideri dare un tocco di diversità alla tua bevanda salutare, potresti considerare l’idea di aggiungere alimenti come il limone e lo zenzero.

Entrambi infatti, posseggono delle qualità importanti per quanto riguarda la perdita di massa grassa, date dalle due principali sostanze che li compongono. Per lo zenzero si tratta del gingerolo, e per il limone si tratta della pectina, presente prevalentemente nella scorza. Anche se solitamente si tende a mescolare questi due alimenti insieme al gel di Aloe Vera, che è una sostanza diversa dal succo, il risultato è comunque molto buono ed efficace.

In sostanza quindi, non devi fare altro che spremere un limone ed unire il succo ottenuto a quello dell’Aloe. Per lo zenzero invece, un ottimo modo di mescolarlo al succo d’Aloe è sicuramente quello di farne bollire qualche pezzettino in poca acqua, ed unire successivamente i due succhi. Qualora il gusto ti risultasse troppo amaro, utilizza il miele al posto dello zucchero, in quanto meno dannoso per l’organismo.

L’abitudine di bere il succo d’Aloe Vera al mattino è un ottimo aiuto per il tuo obiettivo di dimagrimento, ma non può durare in eterno. Finita una confezione di succo d’Aloe quindi, non ti affrettare a comprarne subito un’altra. Quello che potrebbe succedere se non dai mai un momento di stacco, è che l’intestino venga stimolato solo dal succo, perdendo il suo naturale equilibrio.

ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questo sito sono pubblicate a scopo esclusivamente informativo: non possono sostituirsi o integrare la diagnosi svolta dal medico. Tutte le informazioni non devono essere in alcun modo considerate come alternative alla diagnosi del medico curante, né tantomeno essere confuse e/o scambiate con la prescrizione di trattamenti e terapie. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico. I prodotti sono recensiti a scopo informativo: non è possibile in nessun modo garantire risultati certi, le possibilità di riuscita di qualsiasi trattamento variano da paziente a paziente. Leggi il Disclaimer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.